14 Aprile 2018 – Anamnesi. Narrazioni paramediche

Ciao

non ci par vero, ed eccoci ormai al penultimo appuntamento della nostra rassegna di drammaturgie originali FABBRICANTI DI MONDI.

Ad Aprile tocca a Marco Bianchini, con la produzione del Compagnia La Caduta con lo spettacolo  Anamnesi. Narrazioni paramediche.

Vi aspettiamo sabato 10 Aprile 2018 alle ore 21 presso The Art Land, all’interno del Lotto 10 della Fabbrica del Vapore.

Ingresso

  • INTERO: 12 euro
  • RIDOTTO: 10 euro (<25 anni, >65 anni e tesserati TheArtLand)

Info e prenotazioni: telefonicamente al 3389345220 o via email a [email protected], fornendo un cognome e il numero di posti da prenotare.

Vi aspettiamo!
Lyra Teatro


Anamnesi
Narrazioni paramediche

Drammaturgia, regia, interpretazione: Marco Bianchini
Disegno luci: Massimo Betti Merlin
Produzione: Teatro della Caduta

“In una gelida mattina d’inverno, nell’ultimo giorno del 2005, un’ambulanza attraversa il centro di un paese addormentato, si ferma davanti ad una casa e riparte a sirene spiegate…”

È l’inizio di un racconto che, partendo dalla narrazione di fatti autobiografici, affronta i molteplici aspetti della malattia, attraverso impressioni, ricordi e digressioni più o meno serie. Dalle corsie di un minuscolo pronto soccorso di provincia al giardino dell’ Eden, passando per la Parigi di fine ‘800 e approdando infine in un reparto di rianimazione, lo spettatore assiste alla terribile battaglia con il pericolosissimo diplococco gram-negativo, alla genesi di tutte le malattie, alle avventure tragicomiche di un artista maledetto e di un ricoverato in terapia intensiva. Il registro del racconto cambia continuamente, passando dal drammatico al farsesco, e dal parodistico al tragico; gli argomenti trattati, pur nella loro gravità, vengono affrontati con piglio leggero ed ironico. I ricordi personali del narratore sono diventati materiale scenico per costruire uno spettacolo nel quale l’esperienza dell’infermità, vista dalla prospettiva di chi l’ha sperimentata direttamente, diventa il pretesto per un discorso più ampio che indaga il rapporto dell’uomo con le malattie, i cambiamenti che esse provocano nella vita delle persone, il concetto di “guarigione” e il rapporto paziente-personale ospedaliero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove − uno =