29 Febbraio 2020 – Le due vergini – ANNULLATO

Care Amiche e Amici,

ci spiace comunicare che per l’emergenza sanitaria in corso e le conseguenti ordinanze delle autorità competenti, gli spettacoli previsti per il 29 febbraio e l’1 marzo sono ANNULLATI.
Continuate a seguirci, vi terremo informati nel caso dovessimo riuscire a riprogrammarli.
grazie e a presto

Lyra Teatro

——————————————–


Ciao dopo il nostro Relativity a Bussero, rieccoci con la stagione di Fabbricanti di Mondi, alla Fabbrica del Vapore.

Il prossimo appuntamento è per sabato 29 febbraio alle ore 21, con il Collettivo Teatro Prisma, che è stata già nostra ospite nelle scorse edizioni con gli indimenticabili ‘Palmina, amara terra mia’ e ‘Denuncio tutti – Lea Garofalo”. Tornano con un altro lavoro di grande impatto e intensità, Le due vergini. (evento facebook).

Lo spettacolo gode del patrocinio del Municipio 8.

INIZIO SPETTACOLO | h 21:00
DURATA | 60’
INTERO | 12,00 € RIDOTTO | under 25 – over 65 | 10,00 €


DURATA | 60’
INTERO | 12,00 € RIDOTTO | under 25 – over 65 | 10,00 €

Fabbrica del Vapore – Lotto 10 Via Procaccini 4, Milano

Come arrivare
Tram: 10 – 12 – 14 (Cim.Monumentale/ Via Bramante)
Bus: 155 (Cim.Monumentale/ Via Bramante)
Metropolitana: MM5 (fermate Cenisio o Monumentale) – MM2 Garibaldi

I posti sono 60 per serata: è consigliato verificare rapidamente le disponibilità e prenotare per tempo, scrivendo a [email protected] o chiamando al 338.9345220, fornendo cognome e numero di biglietti desiderati

Vi aspettiamo! Lyra Teatro

Le due vergini
Di Giovanni Gentile
Con Barbara Grilli e William Volpicella

Lo spettacolo di Giovanni Gentile ha un’ambientazione noir, è un thriller ma è anche uno spaccato di vita. La scrittura e la scena sono influenzate da autori come Simenon, Truffaut, Polanski.
Un uomo e una donna, un avvocato difensore e un’imputata per omicidio, impegnati in un dialogo serrato, in cui i ruoli della vita non sono che una parvenza, una recita. Un thriller scorrevole, intenso, emozionante interpretato da Barbara Grilli e da William Volpicella.
Barbara dà voce e corpo ad una donna enigmatica, complessa, al limite della cattiveria, in preda ai suoi incubi e ai suoi psicofarmaci. William è un uomo con le sue nevrosi, nevrosi classiche del nostro tempo, in preda ad una crisi umana e
professionale che lo fa apparire, invece, uno qualsiasi. Uno di noi.
Ma come nei gialli che si rispettano niente è quello che appare. O forse lo è. Due vite, due misteri che si incontrano e si incrociano per un attimo. Dialoghi potenti, violenti, due persone che mettono la loro vita una nelle mani dell’altra.
Fino all’ultima parola detta sul palcoscenico, tutto potrà cambiare, tutto potrà essere ancora svelato, ogni frase racchiude un’altra frase, ogni immagine racchiude un’altra immagine. Ogni verità racchiude un’altra verità, in un assurdo gioco di scatole cinesi.

Il Collettivo Teatro Prisma nasce ufficialmente nel gennaio 2012. Il 14 gennaio 2013 la Compagnia debutta con lo spettacolo “Io & Miryam” scritto e diretto da Giovanni Gentile.
Nel 2018, da una costola della Compagnia Teatro Prisma, nasce il Collettivo Teatro Prisma dedicato esclusivamente al teatro civile e di denuncia e alla promozione tramite conferenze, spettacoli e incontri nelle scuole, della cultura della legalità e della giustizia sociale.
Tutte le produzioni hanno i testi inediti e la regia di Giovanni Gentile.

La Compagnia riceve i seguenti riconoscimenti:
2016 – Miglior Spettacolo Rassegna “Teatri d’inverno” con “Le due vergini”
2016 – Miglior Drammaturgia originale italiana 2015 Premio Sipario- Autori Italiani con Le due vergini
2016 – Nomination Miglior Drammaturgia Roma Fringe 2016 con “Palmina – Amara terra mia”
2016 – Barbara Grilli vincitrice Premio Internazionale Martucci – Miglior Attrice con “Palmina – Amara terra mia”
2017 – Barbara Grilli vincitrice Premio Miglior Attrice Teatri d’Inverno con “Palmina – Amara terra mia”
2017 – Premio Miglior Spettacolo del 2017 Teatri d’Inverno con “Palmina – Amara terra mia”
Con lo spettacolo “Chi ha paura di Aldo Moro” la Compagnia entra nel cartellone del Teatro Pubblico Pugliese per la stagione 2017-18.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 − diciotto =