30 Novembre 2019 – “Quanti!” e “Troppo dolce, troppo amaro” – Early birds entro il 24 Novembre

Ciao

siamo lieti di invitarvi ad un nuovo appuntamento con la rassegna Fabbricanti di Mondi, il 30 novembre alle ore 21, con il doppio spettacolo “Quanti!” e “Troppo dolce, troppo amaro”, della compagnia LA O DI LEGNO di Massa Carrara.

Abbiamo piacere di vedervi e numerosi, quindi per chi prenota entro domenica 24, il biglietto sarà ridotto!!!

In particolare, dei due, quello intitolato “Quanti!” riguarda il mondo della Fisica, il tutto trattato in modo divertente e leggero ed è consigliato anche per un pubblico più giovani, dagli 11-12 anni in su (ma anche l’altro, lo è, divertente e adatto), quindi portate anche i vostri figli e nipoti.

Qui l’evento facebook da condividere https://bit.ly/2r7SU3S

Lyra Teatro

Quanti!

Testo: Beatrice Lombardi
Con: Sara Formicola, Francesca Natale, Elena Tagliagambe

Chi siamo? Da dove veniamo? Perché siamo qui? Queste sono domande che l’uomo si pone fin da quando ha memoria e che anche noi esseri umani, singolarmente, ad un certo punto della nostra vita rivolgiamo a noi stessi per trovare il nostro posto del mondo.
L’unica cosa certa è che siamo la reiterazione di uno stesso schema che si ripete, a prescindere dalla nostra capacità di interrogarci sulla nostra natura e su quella delle cose che ci circondano. Prendendo spunto dai testi di divulgazione scientifica di Rovelli e Hawking, lo spettacolo apre una finestra su tutto quello che siamo stati capaci di capire e che ancora potremmo scoprire, passando dall’infinitamente grande che ci circonda all’infinitamente piccolo che ci compone, dimostrando come la realtà cambi dipendentemente dal punto di vista dal quale si osserva.
Un viaggio che attraversa le concezioni dell’universo della fisica classica e le leggi della materia della meccanica quantistica, senza mai abbandonare il linguaggio ironico. L’ironia è infatti l’unico mezzo per scacciare ogni tipo di pretesa di divulgazione scientifica, a favore di un approccio intuitivo,
pieno di incanto e di domande, tipico dei profani.

Troppo dolce, troppo amaro

Testo: Beatrice Lombardi
Con: Sara Formicola, Francesca Natale, Elena Tagliagambe

Racconta lo svilupparsi di un ragionamento attorno alla figura femminile, muovendosi tra due teorie scientifiche dalle conclusioni diametralmente opposte e trovandosi, nel frattempo, ad avere a che fare con la realtà della vita di tutti i giorni. Lo spettacolo nasce dal desiderio di indagare la figura della donna nella società contemporanea e dal confronto delle componenti della compagnia. Fin da subito l’argomento appare di difficile approccio, stratificato e pieno di contraddizioni: riconoscere i pregiudizi e scardinare i cliché legati al tema sembra un’impresa quasi impossibile, e la stessa volontà di abbattere le differenze di genere si scontra con il desiderio di celebrare le diversità peculiari del femminile quanto del maschile.
Per sciogliere questo nodo, attraverso l’ironia, si è indagato un rapporto di potere, quello che si instaura tra una regista e un’attrice durante la preparazione di uno spettacolo, dando forse adito ad un altro cliché per il quale “il peggior nemico delle donne sono le donne stesse”.

Ispirato dal pensiero e dai testi di Lawrence Krauss e Richard Dawkins.

LA O DI LEGNO è un gruppo teatrale fondato e formato da Elena Tagliagambe e Francesca Natale nel maggio del 2015 a Massa Carrara, nato dal desiderio di mettere in scena soggetti originali dedicati ad un pubblico eterogeneo. Aperto al dialogo con le altre forme d’arte, collabora per il festival Convivere con l’Associazione Culturale Policardia Bambinanza Massa Carrara.

Info | Prenotazioni
3389345220 | [email protected]
Fabbrica del Vapore – Lotto 10 
Via Procaccini 4, Milano
INTERO | 12,00 €
RIDOTTO | under 25 – over 65 | 10,00 €

I posti sono 60 per serata: è consigliato

  • verificare rapidamente le disponibilità e prenotare per tempo, scrivendo a [email protected] o chiamando al 338.9345220, fornendo cognome e numero di biglietti desiderati
  • solo a seguito di conferma della disponibilità, procedere al pagamento con paypal attraverso il link riportato sotto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × due =