LYRA TEATRO presenta FABBRICANTI DI MONDI, Rassegna 2019-2020

Care Compagnie,

ci prepariamo a chiudere la seconda edizione di Fabbricanti di Mondi, dove abbiamo rincontrato grandi artisti già ospitati nella nostra prima stagione e ci siamo fatti conquistare da altre compagnie nuove per noi e per Milano. Ancora una volta, siamo felici e fieri delle nostre scelte.
Sulla scia di questo entusiasmo diamo subito il via alle iscrizioni per la stagione 2019-2020 di “Fabbricanti di Mondi”.

Ne approfittiamo per ringraziare Paolo Di Rosa, per gentile cortesia, della concessione sull’utilizzo della splendida immagine per la locandina di Fabbricanti di Mondi 2019-20. Si tratta della sua opera “A-Pragmatico”.  

CHI SIAMO
Siamo una compagnia teatrale fondata a Milano nel 2012, dopo qualche anno di avventure come
collettivo informale. La nostra passione per la drammaturgia contemporanea ci ha portato ad
affrontare autori come Steven Berkoff (Kvetch, produzione del 2012), Dario Fo (Chi ruba un piede è fortunato in amore, debuttato nel 2013) e John Zodrow (All Out, opera inedita in Italia che abbiamo tradotto e portato in scena nel 2014). Dal 2015 abbiamo cercato nuove sfide con testi originali: Amorica (2015), di Laura Tanzi, liberamente ispirato alle vicende della famiglia Roosevelt; Anti(Real)Gone (2017), di Laura Tanzi e Mauro Vaccari, radicale riscrittura del classico sofocleo in toni pop e fumettistici; e Time Lapse, di Laura Tanzi, testo dalle atmosfere livide e cupe. Nel 2018 vedono la luce Ascolto, basato sulle interviste ai volontari di un telefono amico; e Relativity, riscrittura di Aurella De Rosa ispirata al romanzo Tre volte all’alba di Alessandro Baricco.

A maggio 2016 diamo vita al nostro primo festival, “No Spoiler”, presso la sede di Macao a Milano, dove abbiamo ospitato 8 spettacoli diversi per forma, colore, contenuto e musica, ma uniti nel desiderio di comunicare e condividere arte.

Dall’estate 2017 svolgiamo la nostra attività presso The Art Land alla Fabbrica del Vapore (Milano), un luogo condiviso con un partenariato di associazioni, di cui facciamo parte. Qui si svolge la nostra rassegna teatrale, Fabbricanti di Mondi: una volta al mese, da ottobre a Maggio lo spazio diventa sala teatrale per una cinquantina di posti.

PERCHÉ CONTINUIAMO A FARLO
Perché nelle ultime due stagioni Fabbricanti di Mondi ci ha dato grandi soddisfazioni: la nostra casa si è riempita di teatro di qualità ed abbiamo arricchito l’offerta culturale della nostra città con storie, emozioni e novità. Perché, ricordiamocelo, a volte un solo mondo non ci basta e il teatro è il miglior modo che conosciamo per fabbricarne di nuovi.

COSA CERCHIAMO
Cerchiamo “fabbricanti di mondi” per la stagione 2019-2020. Nello specifico:

  • Compagnie teatrali o artisti singoli
  • Testi di qualunque genere in lingua italiana, anche se non nascondiamo una decisa predilezione per quelli originali o le riscritture ardite, e per lavori innovativi, che mescolano tecniche e linguaggi
  • Spettacoli con scenografie snelle che si adattino bene a uno spazio “non teatrale” come quello della Fabbrica del Vapore e realizzabili con un service di base

COSA ASPETTIAMO
Le vostre candidature!
Ecco quello che ci serve per trovare i migliori “fabbricanti di mondi”: entro il 15 Giugno 2019, compilate online il modulo disponibile al seguente link con le informazioni qui di seguito indicate:

  • Dati e breve presentazione della compagnia
  • Titolo, Sinossi e caratteristiche dello spettacolo
  • Trailer (link a Youtube/Vimeo)
  • Spettacolo completo (link a Youtube/Vimeo)
  • Eventuali recensioni/rassegna stampa

e inviate via email a [email protected] i seguenti documenti:

  • Locandina dello spettacolo in formato jpg
  • Prova del pagamento della quota d’iscrizione (10€) per ciascun spettacolo presentato, da versare con un bonifico a Lyra teatro – IBAN IT50D0501801600000000184765 (la causale dovrà essere: FABBRICANTI DI MONDI + NOME COMPAGNIA + TITOLO SPETTACOLO)
  • Scheda tecnica dello spettacolo

L’esito della selezione verrà comunicato entro lunedì 15 Luglio 2019.

PERCHE’ CHIEDIAMO UNA QUOTA DI ISCRIZIONE
Abbiamo deciso di chiedere un piccolo contributo  perché non vogliamo che la richiesta economica sia un ostacolo per candidarsi. Detto questo, chiediamo una quota d’iscrizione per due motivi: il primo è che riteniamo che il nostro lavoro di selezione prima e di organizzazione poi abbia un valore e meriti un riconoscimento, seppur simbolico, il secondo come incoraggiamento, per le compagnie, a leggere con attenzione le indicazioni del bando affinché arrivino candidature coerenti con i requisiti.

COSA OFFRIAMO
Ai “fabbricanti di mondi” che saranno selezionati:

  • Una data della stagione 2019-2020 per mettere in scena il vostro mondo alla Fabbrica del Va-
    pore di Milano, con promozione dell’evento attraverso i nostri canali
  • Il 70% del ricavato netto della vendita dei biglietti per la serata, dopo aver detratto le spese
    SIAE. L’agibilità ENPALS sarà a cura della compagnia ospite
  • Due biglietti omaggio per il proprio spettacolo

Ai “fabbricanti di mondi” che non saranno selezionati:

  • Due biglietti omaggio per uno spettacolo a scelta della stagione Fabbricanti di mondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × uno =